Sei qui: Home Il Comune

Il Comune

Scheda Comune

Stemma Comune di LombardoreLombardore (C.A.P. 10040) appartiene alla provincia di Torino e dista 26 chilometri da Torino, capoluogo della omonima provincia.

Lombardore conta 1.511 abitanti (Lombardoresi) e ha una superficie di 12,7 chilometri quadrati per una densità abitativa di 118,98 abitanti per chilometro quadrato. Sorge a 268 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in Piazza Silvio Lurgo 1, tel.  011 9956101, fax. 011 9956101.

Cenni anagrafici: Il comune di Lombardore ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 1.431 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 1.511 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al 5,59%.

Gli abitanti sono distribuiti in 606 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,49 componenti.

Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 215 e i 306 metri sul livello del mare.

L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 91 metri.

Cenni occupazionali: Risultano insistere sul territorio del comune 57 attività industriali con 403 addetti pari al 68,54% della forza lavoro occupata, 33 attività di servizio con 68 addetti pari al 11,56% della forza lavoro occupata, altre 34 attività di servizio con 95 addetti pari al 16,16% della forza lavoro occupata e 8 attività amministrative con 22 addetti pari al 3,74% della forza lavoro occupata.

Risultano occupati complessivamente 588 individui, pari al 38,91% del numero complessivo di abitanti del comune.

 

Carta Geografica

Provincia di Torino
Abitanti 1511. al censimento 2001.
Superficie Kmq. 12,7
Altitudine 268 metri s.l.m.

 

Città Gemellata

Stemma città gemellata Comune di Casca (Brasile)Il comune di Lombardore è gemellata con il Comune di Casca (Brasile).
Sito Internet del Comune di Casca : http://www.casca.famurs.com.br/

L'euro del gemellaggio

L' Amministrazione Comunale, in occasione della commemorazione dei 50 anni dalla scomparsa di Padre Aneto Bogni, con il presente conio vuole rendere omaggio al proprio illustre concittadino, emigrato nel 1921, in Casca (Brasile), ove fu parroco fino al 1939.

L'euro del Gemellaggio

A testimoniare la propria missione religiosa, una delle più belle Chiese del Brasile, la Chiesa "Matrix de Casca" dedicata a Sao Luiz, in stile gotico, opera alla costruzione della quale dedicò parte della sua vita.

 

L'euro del gemellaggio

L 'affetto con il quale viene ancora oggi ricordato dai cittadini di Casca e che ha ispirato il gemellaggio, rimane il miglior riconoscimento di stima per la dedizione, impegno e spirito di sacrificio infuso nell'attendere alle proprie funzioni di religioso.

L'euro del gemellaggio